IL TRACCIATO, LA NOSTRA STORIA

L’Adria International Raceway è nato nel 2002 e rappresenta nel panorama motoristico internazionale un esempio unico di struttura multifunzionale d’avanguardia. È la sola pista in Italia dotata di sei settori di cronometraggio e vanta un’illuminazione totale del tracciato studiata ad hoc per le competizioni endurance internazionali. Adria è l’autodromo italiano ideale per tutte le gare in notturna.

Negli anni hanno guidato alcuni piloti delle più importanti serie internazionali. Max Verstappen, ad esempio, con la Toro Rosso ha fatto qui il test di Formula 1 per l’ottenimento della superlicenza. 

Hanno gareggiato monoposto di Formula E, Formula Superleague, F3000, F3 Euro Series, F4 e vetture a ruote coperte FIA GT, DTM, WTCR, TCR, Supertrofeo Lamborghini, Nascar e molto altro.

Il tracciato è stato utilizzato anche come set fotografico per trasmissioni televisive come Summertime trasmessa su Netflix e video promozionali o musicali come quelli di Alex Britti e Baby K che ha sorpassato 184 milioni di visualizzazioni su YouTube. 

Adria non è solo un impianto sportivo per gare automobilistiche, motociclistiche e di kart, ma un vero e proprio complesso multifunzionale che offre aree e servizi di assoluta eccellenza. 

I Campionati Italiani di Scherma a Squadre, ad esempio, si tengono nella nostra struttura dal 2011 che vedono la presenza di oltre 2.000 persone. 

Per le aziende è diventato un punto di riferimento per incentive, attività congressuali, mostre espositive, fiere, presentazioni, cene di gala, cerimonie di premiazione e conferenze.

– THE ENDURANCE PHILOSOPHY –